Salsiccia irpina stick dolce

DENOMINAZIONE COMMERCIALE DENOMINAZIONE DI VENDITA CODICE EAN CODICE ART
SALSICCIA IRPINA STICK DOLCE CARNE SALATA STAGIONATA
INGREDIENTI s-dolce
Carne di suino, sale, spezie e aromi naturali, destrosio, saccarosio, Antiossidante: Acido Ascorbico (E300), Ascorbato di sodio (E301), Conservanti: Nitrito di sodio (E250), Nitrato di potassio (E252).
CARATTERISTICHE GENERALI
Legatura: artigianale effettuata manualmente
Stagionatura: circa 40 gg
Pezzatura singola a fine stagionatura: Min 90 gr, Max 100 gr, confezionato SV da 0,50 kg
Modalità di vendita: Confezionamento sottovuoto o privo di confezionamento
Shelf-life:180 GG
Modalità di conservazione: Vedi etichettatura prodotto
caratteristiche organolettiche • Odore Intenso, aromatico e gradevole
• Colore Dolce:Rosso brillante (parte magra) Bianco perlaceo(parte grassa)
Piccante: Rosso vivo (parte magra) Bianco opaco
(parte grassa)
• Sapore Tipico e Speziato; caratterizzato dalla presenza del pepe in grani nella variante dolce e del peperoncino nella variante piccante
• Struttura Consistente e compatto al taglio
caratteristiche
microbilogiche
• Carica Mesofila Totale(CMT) <5 x 105 ufc./g
• Enterobacteriaceae <50 ufc/g
• E.coli <50 ufc/g
• Staphilococcus coagulasi ‘+’ assente
• Clostridi s.r. <10 ufc./g
• Salmonella spp. Assente in 25 g
• Listeria monocytogenes 0
caratteristiche
nutrizionali
• Valore Energetico 1047 Kj – 250 Kcal
• Proteine 20 ± 3 %
• Carboidrati 0,3 ± 0,3 %
• Grassi 20 ± 3 %
caratteristiche
chimiche
• pH 5,3 ± 3
• Umidità(%) 42 ± 5
• aw(acqua libera) 0,92± 0,02
• Nitriti e Nitrati(mg/kg) Entro i Limiti di Legge
informazioni
etichettatura
Logo, Dati aziendali, Denominazione di vendita, Ingredienti, Lotto di produzione, Numero Registrazione Sanitaria,Da vendersi a peso, TMC, Modalità di conservazione.
note Per la produzione della referenza, si utilizzano esclusivamente carni di provenienza nazionale, così come è possibile evincere e documentare, per ciascun lotto di produzione, dalle registrazioni effettuate in ottemperanza al Reg. CE 178/2002 (tracciabilità alimentare). È dunque possibile fornire, a richiesta, indicazioni specifiche sulle carni utilizzate per la produzione di ogni singolo lotto.
Valori medi per 100 grammi di prodotto.I valori indicati si riferiscono solo ed esclusivamente a valori medi ottenuti su cinque lotti di produzione sottoposti ad analisi fisico-chimico-microbiologico.